SEI IN > VIVERE SALENTO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Melpignano: a Pasquetta apre il Palazzo Marchesale

2' di lettura
48

Un viaggio a ritroso nel tempo conduce a Melpignano, nella Grecìa Salentina, nell’elegante Palazzo Marchesale, che farà un’apertura straordinaria, nella mattinata di Pasquetta.

Lunedì 1 aprile, dalle 10 alle 13, si potrà accedere liberamente per fare una passeggiata nella dimora nobiliare che racchiude quasi l’intera storia di un paese, da castello fortificato dotato di torri merlate, cinta muraria, fossato e camminamenti di ronda, ancora oggi visibili, a palazzo di rappresentanza, riconvertito nel 1636 da Giorgio Castriota, dei Marchesi di Botrugno e signore di Parabita e altri feudi.

Si potrà passeggiare nel magnifico giardino all’italiana con una fontana tardo cinquecentesca nel mezzo e un pergolato di centosessanta colonne tutto intorno, arricchito da sedute in pietra locale ed essenze arboree: antiche varietà di alberi da frutto, come il pero di San Giovanni, nespoli, noci e poi l’agrumeto, il roseto, le erbe aromatiche e le piante ornamentali. Mille colori e profumi trasporteranno il visitatore in un’atmosfera magica. E poi a piano terra sarà possibile vedere le sale ricoperte da preziosi affreschi, riscoperti durante il restauro.

Alle ore 11 la guida Paola Russo farà una visita speciale di un’ora e mezzo (prenotazione obbligatoria al n. 3519733809, costo 5 €), raccontando aneddoti, saghe, curiosità e segreti del Palazzo, a partire dal giardino con le torri, che ancor oggi sorvegliano silenziose l’intero paese per finire nella cella carceraria del Palazzo ricoperta dai segni incisi nella pietra dai detenuti, passando per le due sale decorate a piano terra: una con il mito di Lucrezia, emblema della castità e della fedeltà coniugale e le quattro virtù cardinali, la Prudenza, la Fortezza, la Giustizia e la Temperanza, mentre sulle volte della seconda sala, vi sono motivi vegetali ed episodi mitologici, tra i quali la seconda fatica di Ercole e scorci bucolici di un giardino con fontana.

Info e prenotazione: Palazzo Marchesale, via Roma, Melpignano, tel. 3519733809, visita guidata 5 €





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2024 alle 18:30 sul giornale del 30 marzo 2024 - 48 letture






qrcode