SEI IN > VIVERE SALENTO > CRONACA
articolo

Salento, guardia di finanza scopre 20 lavoratori in nero

1' di lettura
50

Prosegue l’attività di controllo dei Reparti operativi del Comando Provinciale di Lecce finalizzata a prevenire e contrastare il fenomeno del lavoro nero

I controlli svolti dai Finanzieri delle Tenenze di Tricase e Leuca, nelle ultime settimane, hanno consentito di scoprire 20 lavoratori completamente in nero, impiegati da imprese attive nel settore della ristorazione, alberghi, b&b, movimento terra e cantieri edili. In particolare, le attività ispettive hanno interessato i comuni di Tricase, Specchia, Tiggiano, Alessano, Presicce-Acquarica, Montesano Salentino, Salve, Castrignano del Capo.

Quattro datori di lavoro sono stati segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro, con proposta di adozione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Sono in corso, nei confronti delle imprese ispezionate, altri approfondimenti da parte dei Finanzieri tesi ad accertare eventuali ulteriori irregolarità di natura fiscale. Il lavoro nero è piaga per l’intero sistema economico perché sottrae risorse all’erario, mina gli interessi dei lavoratori, spesso sfruttati, e consente una competizione sleale con le imprese oneste.



Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2023 alle 15:42 sul giornale del 18 dicembre 2023 - 50 letture






qrcode