SEI IN > VIVERE SALENTO > CRONACA
articolo

Officine, confezioni e barbiere: sequestrate 5 attività abusive sconosciute al Fisco

1' di lettura
38

I finanzieri del Comando Provinciale di Lecce hanno svolto nell’ultimo periodo una serie di controlli a contrasto dell’abusivismo economico e dell’evasione fiscale che ha permesso di individuare 5 imprese prive di ogni autorizzazione e sconosciute al Fisco.

I finanzieri della Compagnia di Gallipoli hanno scoperto ad Alliste, Parabita e Galatone, una fabbrica clandestina per il confezionamento e la vendita di abbigliamento intimo e due officine meccaniche che svolgevano la propria attività in assenza delle prescritte licenze amministrative. Inoltre le Fiamme Gialle della Tenenza di Tricase hanno individuato a Presicce-Acquarica il gestore di un’attività commerciale di somministrazione di alimenti che è risultato sprovvisto delle necessarie abilitazioni. A Tricase invece la Guardia di Finanza ha rilevato l’esistenza di un salone adibito a barberia, anche questo completamente abusivo.

In tutti i casi i finanzieri hanno proceduto al sequestro amministrativo delle attrezzature, segnalando i responsabili alle competenti Autorità. Sono ora in corso gli approfondimenti, anche di natura bancaria, per ricostruire i ricavi sottratti a tassazione in quanto derivanti dalle attività svolte in nero.



Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2023 alle 12:25 sul giornale del 26 ottobre 2023 - 38 letture






qrcode