Scoperti appartamenti e villette affittate in nero ai turisti

1' di lettura 18/09/2023 - Proseguono i controlli delle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Lecce a contrasto degli affitti in nero, che hanno portato a scoprire nell’ultimo periodo redditi non sottoposti a tassazione per oltre 110 mila euro.

I finanzieri delle Tenenze di Casarano e Leuca hanno individuato numerosi soggetti, titolari di immobili affittati a persone e imprese a scopo turistico, che non sono stati in grado di fornire alcun documento fiscale. Si va dalla semplice locazione di fabbricati adibiti ad uso abitazione, alle locazioni turistiche brevi da una/due settimane che, nelle più rinomate località del tratto costiero, vengono affittate anche per importi considerevoli, a ville multiproprietà attraverso le quali si acquisisce, a seguito di compenso, il godimento di uno o più alloggi per un determinato periodo dell’anno.

Sono in corso accertamenti da parte dei Finanzieri salentini anche al fine di quantificare l’imposta di bollo e di registro non corrisposta dai proprietari degli immobili. I controlli hanno interessato le marine di Pescoluse, Torre Pali, Torre Vado, S. Gregorio, Ugento, Lido Marini, Torre S. Giovanni ed il Capo di Leuca.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2023 alle 12:36 sul giornale del 19 settembre 2023 - 12 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/esoS





logoEV
qrcode